La revolución terapéutica del Kogao® «Lifting facial japonés»

Desde el inicio de esta escuela, una de sus misiones fundamentales es promover la salute a todos los niveles a través del Shiatsu y otras técnicas complementarias, fomentando el conoscenza di sé. De ese deseo, de invertir más en la prevenzione que en la curación, también nace Kogao® «Lifting facial japonés».

La terapia Kogao. Tradicionalmente, la belleza en la cultura japonesa es el reflejo de un estado de equilibrio entre el cuerpo y la mente. Por eso, el aspecto de la cara de una persona nos puede ofrecer mucha información sobre ambos. Hoy en día, el ritmo de vida de muchas personas en nuestro medio implica sufrir estrés crónico y agotamiento. Esto, sumado al sedentarismo, a un descanso muchas veces insuficiente, y a hábitos alimentarios menos saludables de lo que quisiéramos, provocan que nuestro cuerpo sufra a nivel global, incluyendo la esfera emocional y psicológica, lo que se refleja también en nuestra apariencia exterior.

¿Qué es Kogao® y en qué consiste?

La historia del masaje facial japonés se remonta a siglos atrás y, como otras técnicas manuales en Japón, deriva del Anma. El Anma, que literalmente se traduce como “pressione” (An) y “fricción” (ma), proviene de la medicina tradizionale cinese y es la técnica de masaje tradicional japonés a partir de la cual se crearon técnicas posteriores como el Shiatsu y lo que hoy en día se conoce en Occidente como «lifting facial japonés». Esta terapia incluye técnicas de presión, fricción, amasamiento, vibración y percusión, entre otras. Kogao es una marca registrada y es el nombre que hemos adoptado para la técnica de lifting facial japonés en nuestra escuela.

Hay muchos tipos de terapias manuales o tratamientos faciales de origen japonés, pero Kogao consiste en una serie de técnicas específicas para la manipulación de la piel y los músculos de la cara, cabeza y cuello, incorporando además puntos de presión derivados del Shiatsu. Como en Shiatsu, Kogao solo usa los dedos y las palmas de las manos. La palabra Kogao significa literalmente “cara pequeña”. En la cultura japonesa, tener la “cara pequeña” se considera un atributo positivo y es indicio de salud y bienestar, dado que lo contrario, como tener una cara hinchada o congestionada, puede ser señal de que algo no va bien en el organismo.

Teniendo esto en cuenta, no sorprende el hecho de que los automasajes formen parte de una rutina facial habitual en el país asiático. Los buenos hábitos de la vida se consideran en Giappone el principal secreto de la longevidad y de la buena salud. Y la belleza va, irremediablemente, ligada a un buen estado de salud. Una familia tradicional japonesa, incluso hoy en día, considera el masaje tan importante como la dieta y el ejercicio, y es una costumbre transmitida de padres a hijos.

Así como el ejercicio físico mejora el cuerpo, Kogao es un “ejercicio” para mejorar el estado de la cara y el cuello. Para ser prácticos, en este texto usaremos de manera indistinta los términos “lifting facial japonés” y Kogao para referirnos a nuestra técnica, que engloba, como comentábamos, un conjunto de diversas técnicas, cada una con un propósito específico para tratar de forma manual diferentes zonas de la cara, la cabeza y el cuello, con la asociación de puntos de presión de Shiatsu, no sólo de Namikoshi sino también de Aze Shiatsu.

Kogao es un tratamiento sorprendentemente eficaz y mejora la condición natural de la piel, aportando luminosidad y elasticidad. Uno de los resultados es un efecto de “lifting natural” visible desde el primer tratamiento. Sin embargo, el objetivo va mucho más allá de los efectos observables a simple vista y estéticos.

Los objetivos de la terapia Kogao

Il objetivo da Kogao, como sucede con la terapia de la que nace, Shiatsu, y dado que Kogao está basado en ello, es promover no solo la salute del paciente, sino aumentar el conoscenza di sé y entender la salud desde un punto de vista holístico, como sucede en la medicina tradicional china. En este caso, el punto de partida es uno de los órganos más importantes del cuerpo: la piel. El tratamiento que se realiza sobre la cara, la cabeza y el cuello a través de la aplicación de diferentes tipos de técnicas manuales en zonas y puntos específicos no solo produce un efecto local, sino un estado de relajación y sensación de bienestar general.

Clínica de Shiatsu Maestro Onoda, terapia Kogao

Principales beneficios del tratamiento

Esta terapia tiene varios objetivos. Aunque una de las cosas que más llama la atención de Kogao es el efecto visible que se produce en la piel, mejorando el estado de hidrataciónil elasticidad e il firmeza, además de ayudar a atenuar las arrugas, no deja de ser el resultado de cambios que se producen a un nivel más profundo.

A través de las técnicas manuales, se alcanzan los planos profundos de los músculos y, a través de la presión ejercida en puntos específicos siguiendo a su vez puntos de Shiatsu, se pretende producir la activación de mecanismos de reparación de la propia piel, los músculos y otros tejidos subyacentes. De esta forma, también logramos activar la circulación e il drenaje linfático, y aumentar la eliminación de toxinas.

Hay que saber también que la presión que realizamos estimula la secreción de endorfine, los neurotransmisores encargados de modular la respuesta del dolor, producir sensación de placer, tranquilidad y bienestar. Por todo ello, también conocemos a las endorfine como las hormonas de la felicità. A nivel estético podemos decir que consiste en un “lifting natural” sin cirugía, sin dolor y sin cicatrices.

Kogao es apto para todo tipo de piel: normal, seca, grasa o con problemas como la dermatitis atópica o con acné. También es adecuado tanto para hombres como para mujeres de cualquier edad y no tiene ninguna contraindicación ni produce efectos secundarios.

El lifting facial natural es el resultado de una combinación de:

Presiones de Shiatsu.

● Maniobras de amasamiento.

● Percusiones.

● Fricciones.

● Puntos de reflexología facial y de acupuntura.

● Técnicas de masaje de musculatura profunda.

● Lisajes.

Se realiza con ligereza a través de una rápida secuencia de movimientos de percusión rítmica. Así, se estimula el sistema nervioso, mejorando la circulación sanguínea e il flujo linfático, reforzando y tonificando los músculos. Estos movimientos requieren gran habilidad, ya que solo con el movimiento de los dedos y la manipulación de las manos se realiza todo el tratamiento. Las técnicas que mostramos se deben practicar constantemente para lograr desarrollar la secuencia de manipulaciones con agilidad y rapidez.

Voci correlate:

I benefici dell'Aze Shiatsu

Come sarà l'uomo nel futuro?

Kogao Japan

KENKO TAISO(健康体操) Shiatsu, esercizio salutare

Scegliete i vostri 3 esercizi preferiti e praticateli quotidianamente per tutta la vita.
好きそうな体操を 3 つ選んでください。 其の選んだ体操を一生毎日やってください

Il Shiatsu è un terapia manuale di origine giapponese che mira a mantenere e migliorare la saluteconcentrandosi sul prevenzione perché aiuta a riequilibrare il corpo in modo olisticoMigliora inoltre la postura e la flessibilità di muscoli e articolazioni. Agisce su il corpo, la mente e il emozioni. Come terapisti possiamo e dobbiamo insegnare ai pazienti delle semplici linee guida che li mantengano in buona salute. Oggi vi proponiamo una serie di esercizi che aiutano a mantenere uno stato di salute ottimale. riequilibrare il corpoIl nuovo, facile da eseguire e da incorporare nella nostra routine quotidiana.

Esercizi salutari di shiatsu
Esercizi per mantenere una salute ottimale
Esercizi salutari di shiatsu

Cambiamenti nella deambulazione legati all'età 加齢に伴う歩行の変化

Mantenere l'equilibrio tra corpo e mente è essenziale.

Infine, vi ricordiamo alcune regole fondamentali:

1. Diminuire il stress e ansia.

2. Evitare l'avidità. Vivere modestamente.

3. Trovare il proprio modo di rilassamento.

4. Mantenere il corpo caldo. Non bere bevande fredde.

5. Non esagerare con il cibo. Evitare alcol e tabacco.

6. Pratica esercizio aerobico.

7. Ridere molto e grazie di tutto.

8. Avere un obiettivo per raggiungere, una ragione di vita e un hobby per la vita.

E una seduta di shiatsu alla settimana, senza dubbio.

Direttore di Jyuku, centro di pratica shiatsu.Onoda Shigeru.

Voci correlate:

Aze Shiatsu In Giappone

Shiatsu e prevenzione del cancro.

Shiatsu Cosa possiamo fare contro l'invecchiamento?

Shiatsu per i pazienti di COVID persistente o lungo COVID

Shiatsu e prevenzione del cancro.

Il cancro è una delle principali cause di morbilità e mortalità nel mondo. Secondo il Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), è stato attribuito un totale di quasi 10 milioni di decessi nel 2020, che equivale a quasi 1 ogni 6 decessi registrati.

Lo shiatsu come strumento di prevenzione. Il Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ha stimato che nel 2020 saranno diagnosticati circa 18 milioni di nuovi casi a livello globale e che questa cifra salirà a 27 milioni nei prossimi 20 anni.

I tipi di cancro più comuni sono tumore al seno, al polmone, al colon e al retto e alla prostata e fino a un terzo di tutti i decessi per cancro può essere legato alla uso del tabaccoconsumo di alcoolalla obesità e abitudini come alimentazione e la mancanza di attività fisica, secondo i dati del OMS.

Shiatsu e prevenzione del cancro. Aspettativa di vita e sviluppi tecnologici.

Può sorprendere che, in generale, i tassi di cancro più elevati si registrino nei Paesi con un'aspettativa di vita più lunga e livelli di istruzione e di vita più elevati.

Com'è possibile? La reazione naturale delle persone dovrebbe essere di sospetto, sorpresa o addirittura rabbia per questo fatto. Purtroppo, però, sembra che lo si accetti senza interrogarsi su ciò che sta accadendo.

È indiscutibile che i progressi della medicina e della tecnologia abbiano contribuito in maniera determinante alla salute e benessere delle persone. Tuttavia, dovrebbe anche farci riflettere che, indipendentemente dal numero di farmaci sviluppati e dai progressi tecnologici, l'incidenza del cancro e di altre malattie, come le cardiopatie ischemiche, è in aumento e in parte è legata allo stile di vita che conduciamo oggi nella nostra società.

È vero che il nostro aspettativa di vita si è allungata, ma non è che arriveremo a 100 o 200 anni. La maggior parte di noi, o almeno io, sarebbe soddisfatta di arrivare a 80 o 90 anni, purché con una buona qualità di vita. Anche se, vista la tendenza, sicuramente qualche patologia cardiorespiratoria potrebbe accompagnarci e quindi avremmo la tipica fine che abbiamo nella società di oggi.

Questo mi ha fatto riflettere per anni, sul fatto che la maggior parte delle funzioni del corpo umano sono ancora primitivo e istintivoche non ci evolviamo con la stessa velocità della tecnologia e che l'impatto negativo dei cambiamenti che stiamo subendo come società (mangiare peggio, fare meno esercizio fisico, vivere più stressati, insomma) può essere mitigato se correggiamo queste abitudini inadeguate, riequilibriamo la nostra energia vitale e impariamo a vivere in armonia con la natura.

Perché davvero le stime dell'incidenza dei tumori e dei decessi dovuti ad essi, senza entrare nel merito dell'impatto sulla qualità della vita dei pazienti, sono davvero sconvolgenti.

Tenendo conto di ciò, e passando alla pratica, suggerisco la terza medicina: il medicina preventiva.

Le lezioni sono molto semplici e chiare. Per esempio: "Zu Kan Soku Netsu" in giapponese, che significa "Testa fredda e piedi caldi".o "Naga Iki" che significa "Naga Iki" o "Naga Iki" che significa "Naga Iki" che significa "Naga Iki".un lungo respiro, porta a una lunga vita".

Viviamo tutti una sola vita e la cosa più importante per una vita dignitosa è la salute.

Per la mia professione raccomanderei ovviamente di ricevere una seduta di Shiatsu alla settimana in modo preventivo.

Il Shiatsu come strumento di prevenzione. Il Shiatsu è una terapia manuale di origine giapponese che ha lo scopo di mantenere e migliorare la salute concentrandosi sulla prevenzione perché aiuta a equilibrio il corpo in modo olistico, migliorando al tempo stesso la postura e flessibilità dei muscoli e delle articolazioni. Agisce sul corpoil mente e il emozioni.

Oltre a ciò, vorrei condividere alcune pratiche quotidiane che sono raccomandati dalla medicina orientale per mantenere una buona salute, in base alla loro filosofia e ai loro costumi.

Ad esempio, nella medicina orientale, la parola "TEATE" "trattamento"significa "imporre le mani". La parola "BYOUKI" "malattia" si riferisce a "disturbi dell'energia vitale".

Pensiamo a quali condizioni possono favorire lo sviluppo di alcuni tipi di cancro?

In primo luogo, il ipossiao diminuzione dell'apporto di ossigeno a un tessuto.

La lezione già citata, "un lungo respiro porta a una lunga vita"Questo significa che inspirare profondamente ed espirare lentamente è il modo giusto di respirare e, di conseguenza, di avere una vita più sana e più lunga".

Possiamo facilmente immaginare una persona fragile o malata che respira molto debolmente.

Per mantenere un corpo sano è importante la respirazione addominale, che si effettua dal "tanden", una regione vitale situata tre dita sotto l'ombelico, l'area in cui si trova il centro della nostra energia vitale secondo la filosofia orientale.

Ogni fase della respirazione è legata a determinati organi e a una definita energia corporea: l'inspirazione al fegato e ai reni, la pausa alla milza e l'espirazione al cuore e al polmone.

In secondo luogo, un bassa temperatura corporea.

Affinché il nostro corpo e le cellule immunitarie funzionino correttamente, è necessario che la temperatura corporea sia di circa 36,5ºC.

Occasionalmente, la temperatura corporea aumenterà come meccanismo di difesa. Ad esempio, la febbre è una reazione naturale dell'organismo a un'aggressione, come un'infezione, e comporta l'attivazione delle cellule del sistema immunitario e degli anticorpi per combatterla. L'ipotermia, o bassa temperatura corporea, può ridurre la capacità del sistema immunitario.

Gli antichi significati orientali che si identificano con un corpo sano sono, ad esempio, "Zu Kan Soku Netsu" (testa fredda, piedi caldi), già citato, e "Jyo Kyo Ka Jitsu" (la parte superiore del corpo rilassata e vuota, la parte inferiore piena e ferma).

Entrambi significano che è importante mantenere la testa o la parte superiore del corpo rilassato e chiaro, e i piedi o i parte inferiore caldo, solido e pieno di energia.

In conclusione, l'ipossia e l'ipotermia possono determinare una risposta immunitaria più scarsa e quindi alterare la risposta immunitaria del paziente. equilibrio del nostro corpo.

Le cose sono molto semplici: facciamo attenzione a non raffreddare il corpo e pratichiamo il respirazione addominale.

In breve, correggere le abitudini malsane ed evitare l'ipossia e l'ipotermia sono la base per mantenere una vita sana, ed è nelle nostre mani ridurre le possibilità di contrarre alcuni tumori e altre malattie.

Mantenere l'equilibrio tra corpo e mente è essenziale.

Ecco quindi alcune regole fondamentali:

1. Diminuire il stress e ansia.

2. Evitare l'avidità. Vivere modestamente.

3. Trovare il proprio modo di rilassamento.

4. Mantenere il corpo caldo. Non bere bevande fredde.

5. Non esagerare con il cibo. Evitare alcol e tabacco.

6. Pratica esercizio aerobico.

7. Ridere molto e grazie di tutto.

8. Avere un obiettivo per raggiungere, una ragione di vita e un hobby per la vita.

E una seduta di shiatsu alla settimana, senza dubbio.

Lo shiatsu come strumento di prevenzione. Esercizi salutari.

Esecuzione di una rotazione della caviglia. Shiatsu e prevenzione del cancro.
Premere il centro del petto e la fossa dello stomaco. Shiatsu e prevenzione del cancro.
Esecuzione di una flessione spinale. Shiatsu e prevenzione del cancro.
Premere un cuscino tra le ginocchia con entrambe le gambe piegate. Shiatsu e prevenzione del cancro.

Jyuku Shiatsupractor Onoda Shigeru

Voci correlate:

I benefici dell'Aze Shiatsu

Aze Shiatsu In Giappone

Come sarà l'uomo nel futuro?

Shiatsu Cosa possiamo fare contro l'invecchiamento?

Con l'avanzare dell'età ci deterioriamo. Questo è inevitabile. Tuttavia, esiste la possibilità di rallentare il ritmo dell'invecchiamento e di Rimanere in salute più a lungo.

Il 60% della costituzione del corpo è costituito da acqua e, con il passare del tempo, questa concentrazione diminuisce, i muscoli e gli organi si atrofizzano, si guastano o si paralizzano e si arriva alla morte. Il processo naturale degli esseri umani è quello di invecchiare e morire. Consapevoli di questa verità, è altrettanto naturale desiderare di vivere più a lungo e nelle migliori condizioni possibili.

Le tre principali cause di morte in Giappone sono il cancro, le malattie cardiache e l'ictus. Parliamo del salute concentrandosi sul prevenzione di attacchi cardiaci e ictus.

Nel medicina tradizionale In Cina esiste una classificazione in base alla corporatura. Secondo questa classificazione, coloro che soffrono di attacchi di cuore tendono ad appartenere al gruppo dei Ka-Kyo-Jyo-Jitsu Ka-Kyo-Jyo-Jitsuil che significa che la parte inferiore del corpo è vuota o che c'è una carenza di energia e la parte superiore è sovraccarica.

Tenendo conto di questo, in quale stato troveremmo la salute?

Sarebbe nello stato di Jyo-Kyo-Ka-Jitsu. Ciò significa che la parte superiore è rilassata e la parte inferiore è forte e piena di energia, come se fosse radicata nella terra.

Lo Stato di cui abbiamo parlato prima, Ka-Kyo-Jyo-Jitsu Ka-Kyo-Jyo-Jitsuè l'opposto dello stato ideale. La parte inferiore è indebolita, fiacca, e nella parte superiore c'è un accumulo di energia, rabbia e/o collera, che può essere interpretato anche come stress mentalee la persona ha anche una respirazione toracica superficiale. In breve, le persone che tendono a soffrire di attacchi cardiaci sono quelle che accumulano le loro energie vitali in modo squilibrato nella parte superiore del corpo.

Quali sono le caratteristiche fisiologiche dei pazienti che possono subire un infarto?

È stato dimostrato che sia il attacchi cardiaci poiché gli ictus hanno un picco di incidenza mattutino, cioè tendono a verificarsi maggiormente al mattino. Sebbene la causa di questo fenomeno sia multifattoriale, sembra che una di esse possa essere l'aumento della pressione sanguigna che si verifica soprattutto al risveglio. Questo accade perché l'organismo cerca di aumentare la pressione sanguigna per iniziare le attività diurne. Normalmente le cellule dell'endotelio vascolare impediscono un aumento eccessivo della pressione sanguigna e si verifica una vasodilatazione che mantiene stabile la pressione sanguigna. Tuttavia, in caso di disfunzione delle cellule, la dilatazione dei vasi sanguigni non avviene e la pressione arteriosa rimane alta, portando a un'emorragia. rischio per la salute.

Cause predisponenti:

1. Fumare.             

2. Mangiare e bere eccessivamente.                                                   

3. Obesità.

4. Ipertensione.            

5. Vecchiaia.

6. Grande differenza tra pressione arteriosa sistolica e diastolica, nota come pressione differenziale. In generale, una pressione differenziale superiore a 60 mmHg è considerata un fattore di rischio per eventi cardiovascolari, soprattutto nelle persone anziane.

In realtà, le persone di mezza età di solito presentano una o più delle caratteristiche sopra citate e sono il gruppo più comune di aumento del rischioSoprattutto le persone che praticano anche sport come la corsa o il jogging, la ginnastica o che fanno il bagno-sauna subito dopo il risveglio per mantenere la salute o per perdere peso. Ma non sono consapevoli del fatto che tali le routine possono essere dannose e accorciare inavvertitamente la sua vita. Infatti, con l'avanzare dell'età, il corpo impiega più tempo per aumentare la propria temperatura. Pertanto, sarebbe molto più vantaggioso oziare a letto per molto tempo dopo il risveglio.

Inoltre, in base alla mia esperienza di terapeuta, consiglio di bere un bicchiere di acqua meteorica o calda prima di andare a letto e uno dopo il risveglio.

Misure preventive generali.

Shiatsu Che cosa possiamo fare contro l'invecchiamento? (Sebbene anche l'educazione alimentare svolga un ruolo molto importante, questa volta ci concentreremo sulle misure fisiche).

1. Tentare di ricevere Shiatsu almeno una volta al mese.

Shiatsu Cosa possiamo fare contro l'invecchiamento? Passeggiata

Shiatsu è una terapia manuale di origine giapponese che ha lo scopo di mantenere e migliorare la salute, concentrandosi sulla prevenzione in quanto aiuta a riequilibrare il corpo in modo olisticoMigliora inoltre la postura e la flessibilità di muscoli e articolazioni. Agisce su corpo, mente ed emozioni.

2. Fare una passeggiata

È preferibile camminare a passo sostenuto e nel pomeriggio. È consigliata non solo per mantenere la resistenza generale del corpo, ma anche per migliorare la circolazione di ritorno delle gambe, prevenire il sovrappeso, l'ipertensione e l'iperglicemia.

Shiatsu Cosa possiamo fare contro l'invecchiamento? Rafforzamento della parte inferiore del corpo

3. Rafforzare la parte inferiore del corpo

Esecuzione degli esercizi di sumo "shikofumi": allargare le gambe al doppio della larghezza delle spalle. Ruotare le caviglie di 45-50 gradi verso l'esterno. Abbassare la vita mantenendo il busto eretto e appoggiare tutto il peso del corpo su una gamba, che servirà da supporto. Quando il peso viene appoggiato sulla gamba di sostegno, la gamba opposta si alza naturalmente. Ripetete questo movimento alternativamente con ogni gamba. Con questo esercizio è equilibrato non solo la parte inferiore, ma anche tutto il corpo.

4. Rotazione della caviglia.

Shiatsu Cosa possiamo fare contro l'invecchiamento? Rotazione della caviglia

Bloccare la caviglia con la mano sullo stesso lato e con l'altra mano afferrare la punta del piede e ruotare lentamente la caviglia, alternativamente in senso orario e antiorario.

5. Bagnare metà del corpo.

Il bagno solo fino alla vita riscalda molto bene il corpo, ma non sovraccarica il cuore rispetto al bagno completo o alla sauna. Per questo motivo è ideale per le persone anziane e di mezza età.

Shiatsu Cosa possiamo fare contro l'invecchiamento? Fare il bagno a metà corpo

6. Stimolare il punto Sanri della gamba.

È situato a circa 4 dita dalla rotula, diagonalmente sotto il condilo laterale della tibia. È un punto molto importante ed è noto come il punto per la guarigione delle gambe e viene utilizzato per qualsiasi trattamento in quanto serve a tutto.

È molto comune osservare tra le persone di mezza età, soprattutto in Europa, che hanno gambe molto sottili e un addome prominente "come una mela". Questo tipo di corpo è molto spesso associato all'infarto. Per evitarlo, l'ideale sarebbe allenarsi e mantenere una buon livello di forza fisicaÈ opportuno seguire anche le raccomandazioni di cui sopra, che valgono per tutti.

Invito tutti a integrare nella propria routine quotidiana questi semplici esercizi per migliorare la nostra salute e soprattutto se si soffre di aumento della circonferenza addominale, con perdita di massa muscolare nei glutei e nei polpacci!

Jyuku Shiatsupractor Onoda Shigeru

Voci correlate:

I benefici dell'Aze Shiatsu

Aze Shiatsu In Giappone

Come sarà l'uomo nel futuro?

Shiatsu per lo sport d'élite

Giocatrice professionista della Superliga 2 femminile

Club di pallavolo di Torrejón. Natalia Tobón.

Agli atleti come me vengono spesso offerti solo uno o due trattamenti assoluti per le nostre lesioni. Con lo Shiatsu ho smentito questo assolutismo che oggi è così comune nello sport.  

Non sono mai stata una persona che ricorre sempre agli antidolorifici, perché tendono a causare squilibri chimici nel mio corpo e ritengo che abusarne farebbe più male che bene. Per questo motivo mi sono sempre rivolta al mio fisioterapista di fiducia per curare i miei disturbi da pallavolo.

shiatsu_deporte

È vero che il trattamento è efficace, in quanto ho recuperato in pochi giorni lesioni che, secondo il mio ortopedico, avrebbero richiesto settimane di riposo. Ma è bene sottolineare la natura "violenta" di questa terapia, in quanto si concentra solo sul punto del dolore per un periodo di tempo prolungato, esercitando una pressione intensa che spesso supera la linea del dolore piacevole.

Dopo una seduta, la zona dolorante sembra essere stata colpita ripetutamente, invece di essere trattata per guarire. A volte l'affaticamento muscolare mi ha impedito di allenarmi dopo una seduta.

Un paio di giorni fa ho ricevuto la mia prima seduta di Shiatsu, a causa di un intenso mal di schiena che mi porto dietro da diversi mesi. Quando sono stata informata della terapia, ho avuto dei dubbi sulla sua efficacia, dato che si suppone che sia una terapia che non cerca il dolore e non tratta solo il punto doloroso, ma è un trattamento globale. Tuttavia, sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla terapia.

Per cominciare, la seduta si è svolta su una barella, in silenzio e in un'atmosfera molto rilassante, che ha permesso ai miei muscoli di rilassarsi gradualmente ma rapidamente. Secondo il mio modo di pensare, la zona dolorosa è sempre la più importante da trattare, ma mi sono sbagliata nel constatare che la zona che faceva più male era l'ultima che abbiamo trattato.

La visione "dal generale allo specifico" è in completo contrasto con le mie esperienze in fisioterapia, così come l'assenza di dolore lancinante nello Shiatsu.

Alla fine della seduta mi sono sentita leggera, rilassata, in pace e molti altri aggettivi molto meno importanti della mancanza del costante mal di schiena con cui lottavo quotidianamente. Quella notte ho dormito piacevolmente e senza bisogno di svegliarmi a tarda notte a causa dell'insopportabile tensione alla schiena.

Questa esperienza ha certamente cambiato il mio punto di vista su come trattare le mie lesioni e sarà un'altra terapia che prenderò in considerazione per migliorare la mia salute generale.

COS'È L'AZE SHIATSU

L'EVOLUZIONE UFFICIALE DELLO SHIATSU NAMIKOSHI

Aze Shiatsu è la riconciliazione con la medicina occidentale senza rinunciare alle conoscenze della Medicina Orientale Tradizionale e cercando sempre i metodi migliori per trattare i pazienti. 

Lo Shiatsu in stile Aze è diventato negli ultimi anni un'importante stop allo studio essenziale per gli operatori di terapia manualePorta lo Shiatsu originale di Namikoshi a un livello superiore, rendendolo fondamentale per il trattamento dei pazienti occidentali. 

Questa terapia è il risultato di più di 36 anni di ricerca e di esperienza della Maestro Shigeru Onodache fu discepolo diretto del creatore dello Shiatsu, Tokujiro Namikoshi. Trattando e adattando la terapia ai pazienti occidentali, la Master Onoda Ha adattato lo Shiatsu appreso in Giappone al mondo occidentale sulla base della sua esperienza di trattamento di pazienti in Spagna, con risultati molto favorevoli.

È un metodo in evoluzione che combina tutte le conoscenze che il Maestro Onoda ha studiato in Giappone e in Europa. Questa terapia viene applicata su una barella, a differenza del Namikoshi Shiatsu, che viene applicato su un tatami, cioè sul pavimento. Inoltre, questa terapia include i cosiddetti punti Aze, che sono punti intermedi tra i punti tradizionali dello Shiatsu Namikoshi. 

Shiatsu per occidentali

Per rispondere alla domanda su cosa sia Aze Shiatsu, dobbiamo tenere presente che più di mezzo pianeta separa il mondo occidentale da quello orientale. In particolare, la distanza tra Madrid e il Giappone è di 10.645 chilometri. Ma non siamo distanti solo in termini di chilometri, abbiamo anche abitudini, pensieri, cibi e ritmi di vita diversi.

Quindi, se differiamo in così tanti modi, perché i nostri corpi dovrebbero essere uguali? Ci sono differenze tra i corpo umano orientale e occidentali che possono fare la differenza nel trattamento di alcuni disturbi. Ad esempio, la curvatura lombare nei corpi occidentali è di circa 20%, mentre nei corpi orientali è di soli 2%. Questo influisce, ad esempio, sulla frequenza delle ernie del disco. Anche se ci sono differenze culturali, il dolore è e sarà sempre comune e universale in tutti gli esseri umani.

Se volete capire meglio questa terapia, potete approfondire la storia del suo creatore qui: La storia di Shigeru Onoda è disponibile in questa voce.

Infine, desideriamo ringraziare tutti coloro che sono stati coinvolti nel progetto terapisti e insegnanti da Aze Shiatsuche condividono la nostra passione per lo Shiatsu e che promuovono questa terapia

Se siete interessati, potete imparare l'Aze Shiatsu da zero nel corso del programma corsi introduttivi di terapia o nel Corso professionale di Shiatsu.

La nostra scuola.

Nel Clinica del Maestro Onoda Madrid, potrete ricevere il vostro trattamento Shiatsu.

BIBLIOGRAFIA: 

ONODA, Shigeru: Aze Shiatsu, trattamento di base, Volume 1, ASF, 2017.

ONODA, Shigeru: Aze Shiatsu, decubito laterale, Volume 2, ASF, 2017.

ONODA, Shigeru: Tecniche professionali di Shiatsu stile Aze, ASF, 2018. 

Shiatsu del viso

SHIATSU PER IL VISO

Quali sono i benefici di una seduta di Shiatsu?

Oggi sviluppiamo in questo articolo cos'è lo Shiatsu facciale e i suoi benefici, un articolo che può farci vedere lo Shiatsu in modo diverso, come un trattamento più versatile di quanto possa sembrare se non si conosce molto di questa terapia.

Naturalmente, tutto ciò che riguarda il Giappone e la bellezza è stato associato alla cura della pelle delle donne giapponesi, così come all'equilibrio tra corpo e mente.

Con lo Shiatsu contribuiamo a tonificare i nostri muscolirilassarsi contemporaneamente a riduciamo le rughe Cosa si può chiedere di più da un'unica terapia? Così come esercitiamo i muscoli del nostro corpo per mantenere la pelle liscia e sana e per eliminare le tossine, non avrebbe senso fare lo stesso per il nostro viso? Il viso è il nostro biglietto da visita, la prima cosa che gli altri vedono di noi e attraverso il quale esprimiamo tutte le nostre emozioni.

La pelle del viso è molto sensibile e necessita di un certo livello di rilassamento per ricevere correttamente qualsiasi tipo di trattamento. Per ottenere questo risultato, si consiglia di lavorare sul collo e sulle spalle prima della manipolazione diretta del viso. La tensione e lo stress della vita quotidiana influiscono sul nostro livello emotivo. Ciò induce il corpo a contrarsi come misura protettiva e di sopravvivenza. La tensione muscolare si trasmette dalla zona dorsale attraverso le spalle, il collo e il viso. Pertanto, rilassando le spalle e il collo influenziamo lo stato dei muscoli facciali, facilitando il lavoro successivo. 

Dobbiamo tenere conto del motivo per cui è necessario un trattamento del viso. Un brutto viso può far pensare all'osservatore che abbiamo una cattiva disposizione d'animo o un'antipatia; questo può provocare una reazione di rifiuto inconscia.

 La tensione accumulata ci fa sembrare più vecchi, invecchiati. Inoltre, si manifestano sintomi come mal di testa, tensione mascellare, palpebre cadenti, usura dentale, zampe di gallina e perdita di capelli anomala. 

 Anche il miglior trucco non può nascondere questi effetti. Anche gli interventi superficiali sul viso non otterranno gli stessi risultati, non potranno mai correggere il problema. È quindi necessario, una tecnica che agisce a livelli profondi per ridare luce al viso. Lo shiatsu armonizza la muscolatura, la circolazione sanguigna e linfatica e attiva il sistema nervoso parasimpatico. 

 Il paziente deve essere consapevole del fatto che il trattamento Shiatsu oltre il semplice massaggio rilassamento, lavorando in profondità su tutti i sistemi di organi. 

Come viene praticato lo Shiatsu in l'area del viso

Il terapista rimane seduto accanto alla testa del paziente seguendo la linea del corpo del paziente. Il paziente rimane sdraiato sulla barella in posizione supina. 

Per cominciare, possiamo suonare il zona occhi e sopraccigliaQuesto è molto importante, soprattutto per il "colore" che ha quest'area. Il colore non appare letteralmente, dobbiamo sentirlo. 

A seconda del colore, si tratta di un sintomo di problemi legati a un particolare organo.

Nello Shiatsu esistono diversi tipi di pressione in generale, nel collo utilizzare una pressione lenta e profonda, senza allontanarsi rapidamente. È necessario stimolare la zona, ma senza esagerare. Dobbiamo tenere presente che lo Shiatsu è una tecnica orientale originariamente sviluppata per gli orientali; l'occidentale è molto più sensibile e meno tollerante alla pressione profonda. Pertanto, abbiamo sviluppato uno stile di Shiatsu adatto ai corpi e alle menti occidentali. Lo chiamiamo Stile Aze

Osservare la respirazionedall'addome (hara, in giapponese). Se applichiamo una buona pressione, la respirazione diventerà più lenta e rilassata, arrivando fino al basso ventre. 

Obiettivo:

Alleviando la tensione muscolare del collo, è possibile migliora la circolazione sanguigna dell'area aumentando l'ossigenazione, la circolazione linfatica con una maggiore eliminazione delle tossine e la decompressione del sistema nervoso. Inoltre, i canali energetici che attraversano la zona vengono liberati, aumentando la circolazione energetica. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, il miglioramento della zona inferiore riflette un miglioramento della zona superiore. Pertanto, con un collo rilassato, il viso avrà molta meno tensione. 

La durata del trattamento Shiatsu completo del collo e del viso non deve superare i trenta minuti. 

Lo shiatsu, come abbiamo visto in questo articolo, è molto più di una tecnica per alleviare il mal di schiena, come molti si aspettano. Con un Trattamento Shiatsu completoIl miglioramento è evidente su tutto il corpo, compreso il viso. Per saperne di più sullo Shiatsu.

Affine allo Shiatsu del viso, ma più incentrata sull'estetica e sul miglioramento della pelle, troviamo la tecnica di Il lifting di Kogao.

La nostra scuola

Le conseguenze di Covid

LO SHIATSU PER IL TRATTAMENTO DELLE SECULE COVILI

Dall'inizio della crisi del Covid 19, le visite all'ambulatorio Shiatsu sono aumentate con i casi di pazienti con dolori dovuti alla trasmissione del virus. Ciò è dovuto al innumerevoli sequel che sta causando questo virus, molti dei quali sono disturbi che già trattiamo con lo Shiatsu. Oltre ai disturbi derivati direttamente da Covid, abbiamo riscontrato un maggior numero di pazienti con problemi derivati dallo stress o dal telelavoro.

Sequele più frequenti

La conseguenza più caratteristica della Covid-19 è il fibrosi polmonare. Sono state documentate anche alterazioni cardiache e renali, derivanti dai farmaci o dall'infiammazione generale generata dal virus. D'altra parte, può colpire il cervello e causare un'encefalite acuta in alcuni pazienti.

Altrettanto importanti sono gli effetti successivi sulla sistema vascolareLa malattia può formare trombi nei polmoni e in altre parti del corpo. In secondo luogo, può sviluppare ipertensione polmonareche ostacolerebbe l'ossigenazione e la tolleranza all'esercizio fisico. Ecco perché molte delle persone a noi vicine che si sono sottoposte a Covid ci dicono che si stancano prima o hanno il fiato corto con qualsiasi attività fisica.

Soprattutto a causa dell'isolamento, si registrano anche casi di disturbi della memoria e di altre disturbi emotivi. Sono frequenti i disturbi psicologici, l'ansia, l'insonnia, gli sbalzi d'umore o l'irritabilità.

Per quanto riguarda la Covid-19 persistente, cioè applicata a persone che presentano sintomi prolungati nel tempo a causa del virus, i sintomi più frequenti sono: la estrema stanchezza, dolore muscolareL'incapacità di svolgere le attività quotidiane, la febbre, i disturbi respiratori e la perdita dell'olfatto e del gusto.

Con Shiatsu può alleviare alcuni dei sintomi di cui abbiamo parlato, essendo indicato per quei disturbi specifici: stanchezza estrema, stress, ansia o dolori muscolari. Inoltre, lo Shiatsu ci aiuta a riequilibrare l'intero organismo, migliora la circolazione sanguigna e rafforza il sistema immunitario.

Volete saperne di più? Consultate il video del Dr. Santamaria sullo Shiatsu e sui postumi del Covid:

SHIATSU PER IL TELELAVORO

Con l'aumento del telelavoro e degli stili di vita sedentari nell'ultimo anno, il numero di pazienti con disturbi legati al telelavoro, come ad esempio:

Dolore lombare e cervicale | Gambe gonfie | Problemi alla schiena

Non sono solo le lunghe ore trascorse seduti a influenzarci. Inoltre, il telelavoro comporta per molte persone una maggiore stressPiù ore davanti alla scrivania con sedie magari inadatte, più riunioni e telefonate e quindi più ansia.

Curso Profesional de Shiatsu con el Maestro Onoda

Tutto ciò porta all'accumulo di molta tensione, che l'organismo finisce per manifestare con sintomi di dolore e rigidità. Si consiglia di effettuare esercizi di self-hatsu durante la giornata per allungare la schiena, le braccia, il collo e le spalle. Gli esercizi di autoshiatsu sul cranio sono consigliati anche per aiutare a prevenire emicranie e mal di testa. Per saperne di più sull'autoshiatsu, visitate il sito questo libro.

Potete iniziare il 2021 imparando con i migliori professionisti come migliorare la salute degli altri, con il Corso Professionale di Shiatsu.

Ecco un video di Autoshuatsu per la zona cervicaledel Maestro Onoda, con esercizi che possiamo fare ogni giorno per liberare il nostro corpo dalle fatiche del telelavoro. Potete anche leggere il nostro post del blog sul dolore lombare.

La nostra scuola

BIBLOGRAFIA:

ONODA, Shigeru: Autoshiatsu, automassaggio terapeuticoScuola giapponese di Shiatsu, 2006.

Video del Dr. Santamaría. Lo shiatsu al tempo di Covid.

AZE SHIATSU PER LA LOMBALGIA

SHIATSU PER LA LOMBALGIA

CAUSE DEL DOLORE AL CENTRO DEL CORPO

shiatsu para dolor lumbar

Dolore alla schiena ha una miriade di cause, tra cui lo stress psicologico. La parte bassa della schiena si trova al centro del corpo, quindi non sorprende che tutti i problemi si concentrino in questa zona. Si tratta di una delle aree di dolore più comuni per i nostri pazienti.

I meccanismi che producono il dolore nel centro del corpo, sono spesso attivati involontariamente: il nostro corpo subisce un'involontaria squilibrio e istintivamente cerca di compensare con l'area del corpo che non è distorta. 

Questo può essere visibile da chiunque: il dislivello delle spalle, il dislivello dei fianchi; la diversa lunghezza delle gambe; l'asimmetria posturale in generale. 

Quando compare una tensione, il nostro corpo cerca di risolverla compensando con un'altra parte all'interno della stessa catena di lavoro, questa compensazione è una meccanismo di difesa che il corpo usa per sfuggire al dolore o alla tensione e tornare alla zona di comfort.

Sarebbe più semplice dire che lo squilibrio provoca posture con cui il corpo umano cerca di sfuggire al dolore. Il corpo umano ha la capacità di autoregolarsi, eviterà sempre il dolore e cercherà di ridurre al minimo il dispendio energetico, quindi se l'accorciamento di un muscolo provoca dolore o un aumento del dispendio energetico, il nostro corpo modificherà la nostra postura in modo da non far male.

CAUSE DEL DOLORE NELLA ZONA DEL "KOSHI" O DELLA PARTE BASSA DELLA SCHIENA

1- Di solito è un dolore di cui soffrono le donne. dopo il parto.  

2- Cattive abitudini posturali: la posizione in cui si guarda il cellulare, le sedie scomode, la postura scorretta in piedi, ecc.

3- Persone che lavorare in un ufficio o in un ambiente di telelavoro. La postura di fronte al computer ci fa spesso stare dinoccolati. Inoltre, non alzarsi di tanto in tanto per fare stretching provoca dolori a tutta la schiena e una forte tensione lombare.  

teoría del aspa

Quando si mantengono le stesse posture per molte ore, possono verificarsi deviazioni o squilibri nelle articolazioni sacroiliache. Pertanto, in presenza di una deviazione o di una lesione nell'area sacroiliaca destra, le articolazioni sacroiliache possono essere Riflessioni nella regione lombare destra e il sacroiliaco sinistro nella regione lombare destra come ASPA.

A questo link è possibile accedere a un capitolo del Libro Aze Shiatsu sull'applicazione dello Shiatsu nella regione lombare. 

È inoltre possibile accedere alla sezione VIDEO Shiatsu Namikoshi per la parte bassa della schiena, da praticare a casa. 

La nostra scuola

BIBLIOGRAFIA:

AZE SHIATSU PER LO STRESS

TRATTAMENTO DELLO STRESS CON LO SHIATSU

LO SHIATSU PER LE PATOLOGIE MODERNE

Con questo post intendiamo concentrarci sullo shiatsu per il trattamento dello stress, con informazioni di base sullo stress, sulle patologie correlate che possiamo trattare con lo shiatsu e su alcuni esercizi da fare a casa per aiutarci ad alleviare la sensazione di ansia e stress.

Lo stress è una sensazione di tensione fisica o emotiva, ed è anche una meccanismo di risposta la risposta dell'organismo agli stimoli esterni. 

Quando si verifica occasionalmente, non è negativo, perché ci mantiene vigili, genera soddisfazione e migliora l'attività mentale. Ma il problema sorge quando risponde a situazioni negative, perché può essere dannoso per la salute. 

Lo stress si somatizza sempre in una particolare area del corpo e si accumula gradualmente. Attraverso la circolazione sanguigna, il corpo riceve l'avvertimento prima come irrigidimento, poi come disagio e infine sotto forma di dolore. 

Le tensioni e i dolori che sentiamo non sono altro che richiama l'attenzione e i segnali che il corpo ci invia per renderci conto della pressione e dello stress a cui siamo sottoposti. Forse è questo il motivo per cui il trattamento Shiatsu è in aumento, poiché si occupa di rispondere a questi segnali a cui la medicina occidentale non risponde. 

ALCUNE PATOLOGIE CHE POSSONO ESSERE CORRELATE ALLO STRESS E TRATTATE CON LO SHIATSU

  • Mal di testa: può essere causata da vari motivi: tensione muscolare che preme sui vasi e sui nervi, ipertensione, lussazione cervicale, mestruazioni, ecc. Tranne in alcuni casi gravi, come i tumori, il trattamento Shiatsu è possibile per questo problema. Soprattutto il mal di testa, che provoca dolore ai lati della testa, può essere causato dal cambiamento del tempo, stanchezza mentale o stress. Tutti noi, senza conoscere lo Shiatsu, facciamo pressione sulle tempie quando abbiamo mal di testa. 
  • Torticollo:  Quando dormiamo, il corpo compie tutti i movimenti possibili per liberarsi dalla tensione e dalla fatica: muoversi, sudare, ecc. Tuttavia, se il corpo si trova in una situazione di stress mentale o con un accumulo eccessivo di stanchezza, non avrà abbastanza energia per eseguire questi movimenti di autoguarigione ed è qui che spesso nasce il torcicollo. Nello Shiatsu concepiamo il torcicollo come una avviso dell'organismo e intendiamo, oltre a eliminare il dolore locale (collo), lavorare globalmente, cioè su tutto il corpo, per riequilibrare la condizione fisica. 
  • Dolore lombare: ha una miriade di cause, tra cui lo stress psicologico. La parte bassa della schiena si trova al centro del corpo, quindi non sorprende che tutti i problemi si concentrino in questa zona. 

Lo sapevate?

Al centro del seno, all'altezza dei capezzoli, c'è un punto di pressione chiamato "punto di pressione". Danchu. È un punto noto per la sua grande efficacia contro la tachicardia e la depressione. Nello Shiatsu, questo punto viene trattato per i pazienti che soffrono di qualche tipo di squilibrio o di stress. 

Devo avvertirvi che si tratta di un punto molto doloroso da premere. Una volta individuato il punto, fate pressione con il pollice e premete per circa un minuto.

ESERCIZIO SHIATSU CONTRO LO STRESS E L'ANSIA

shiatsu para ansiedad

1. Sedetevi su una sedia o nella posizione Seiza (tradizionale modo giapponese di sedersi sui talloni con la schiena dritta e le ginocchia a terra). 

2. Avvicinate le ginocchia e mettete la mano destra sotto l'ascella sinistra e viceversa.

3. Chiudete gli occhi e sentite il calore prodotto dal palmo delle mani diffondersi in tutto il corpo. Potete farlo direttamente sulla pelle o sulla biancheria intima, per circa cinque minuti, con una respirazione calma e rilassata. Vedrete come l'agitazione diminuisce e la capacità di concentrazione aumenta. Questo esercizio porta benessere sia alla mente che al corpo. 


Respirare correttamente non solo idrata le nostre cellule, ma ci aiuta a rilassarci, ad alleviare lo stress e, in definitiva, a migliorare la nostra condizione fisica. 

Volete saperne di più? Il seguente video di Shiatsu parietale è molto utile per alleviare ansia e stress: 

https://www.youtube.com/watch?v=e-SQmCstsJY

La nostra scuola

BIBLIOGRAFIA: